Notizie

NASCE SA DOMU PITTICCA: UNO SPAZIO DI CURA E AMORE PER BAMBINI E FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’ A QUARTUCCIU (CAGLIARI)

Fondazione Domus de Luna e Fondazione Francesca Rava NPH Italia, hanno inaugurato il nuovo Centro a Quartucciu (Cagliari), alla presenza delle Istituzioni, dei Corporate Partner e dell’Impresa Sociale Con i Bambini, per contrastare la povertà educativa minorile.

Il progetto è realizzato anche grazie al prezioso sostegno dei corporate partner: Fondazione BNL, Gruppo EcoEridania, IKEA Italia, United Colors of Benetton, NextEnergy Foundation, Italia Camp e Komen Italia.

 

(Cagliari, 11 settembre) — Con una bellissima inaugurazione, Fondazione Domus de Luna e Fondazione Francesca Rava NPH Italia, hanno ufficialmente attivato questa mattina il nuovo Centro “Sa Domu Pitticca”, nel Comune di Quartucciu (Cagliari).

 

“Sa Domu Pitticca, Su Coru Mannu” si riferisce al grande cuore che nel piccolo nuovo Centro arricchirà l’apporto professionale di psicologi, terapeuti, neuropsichiatri, educatori e pedagogisti al servizio di bambini, ragazzi e famiglie in difficoltà.

 

Mariavittoria Rava con Carlo Borgomeo, Presidente Impresa Sociale Con i Bambini e Ugo Bressanello, presidente Fondazione Domus De Luna

 

Un nuovo spazio di ascolto e cura che sorge in una struttura campidanese di circa 200 mq completamente ristrutturata. Innanzitutto, ma non solo destinata a residenti di territori a basso tasso di inclusione sociale di Cagliari e hinterland, “Sa Domu Pitticca” rivolge un’attenzione specifica a coloro che vivono in condizioni di grave povertà educativa nei propri percorsi scolastici e di vita.

 

 

Il Centro nasce per supportare ed integrare il lavoro svolto dalle Asl e dai Servizi Sociali di Cagliari, Quartucciu e tutto il territorio di competenza del Tribunale per i minori e dalla Procura di Cagliari, mettendo a disposizione la competenza e l’esperienza maturata in tanti anni di comunità, ad evitare, dove possibile, l’allontanamento dalle famiglie di origine e accompagnando gli affidi, le adozioni, i ritorni a casa e i percorsi verso una nuova autonomia.

 

“Sa Domu Pitticca” è il luogo realizzato ad hoc per sviluppare il progetto selezionato dall’Impresa Sociale Con i Bambini, di cui Fondazione Domus de Luna è capofila e Fondazione Francesca Rava NPH Italia è partner principale, beneficiando delle risorse messe a disposizione dal Fondo per il Contrasto della Povertà Educativa Minorile della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

Il fenomeno della povertà educativa minorile interessa purtroppo ancora troppi bambini e famiglie, ma spesso non è semplice intercettare per tempo i bisogni e offrire risposte adeguate ed efficaci. Per questo sono necessari progetti come “Sa Domu Pitticca”, capaci di promuovere percorsi di “comunità educante” nel territorio, coinvolgendo i vari attori interessati e facendo rete. E’ fondamentale cogliere i segnali di un fenomeno spesso sottovalutato ma terribilmente pericoloso per il futuro non solo dei bambini ma dell’intero Paese, per fornire risposte concrete e di comunità. Con i Bambini attraverso il Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile ha questo obiettivo e in pochi anni ha già selezionato 270 progetti in Italia, che interessano oltre 400 mila minori che vivono in condizioni di disagio”, afferma Carlo Borgomeo,  Presidente dell’Impresa Sociale Con i Bambini.

Mariavittoria Rava con Vincenza Ferrario, commissario capo presso la questura di Cagliari, Ugo Bressanello e Simeone Praolini, CF Marina Militare.

Al taglio del nastro, sono seguiti i saluti di Pietro Pisu, Sindaco di Quartucciu, dei rappresentanti  del Comune di Cagliari e della Regione Sardegna, di Ugo Bressanello, presidente Fondazione Domus De Luna, di Mariaviattoria Rava, presidente Fondazione Francesca Rava NPH Italia e di Carlo Borgomeo, Presidente Impresa Sociale Con i Bambini. Presente anche il CF Simeone Praolini, della Marina Militare.

 

Il progetto è stato sostenuto da: Fondazione BNL, Gruppo EcoEridania, IKEA Italia, United Colors of Benetton, NextEnergy Foundation, Italia Camp e Komen Italia.

In particolare, Fondazione BNL con il Presidente Paolo Mazzotto, ha ricordato l’impegno nella ristrutturazione del Centro, cui ha contribuito anche il Gruppo EcoEridania, che ha preso parte alla cerimonia con i suoi rappresentanti. IKEA Italia ha progettato e donato tutti gli arredi, mentre United Colors of Benetton, nell’ambito del più ampio progetto realizzato in collaborazione con la Fondazione Francesca Rava NPH Italia, “Il Colore dei Sogni”, ha partecipato all’attività di decoro e colore, per dare ancor più vivacità e allegria ai bambini che saranno accolti nel Centro, con un abbraccio caldo e sincero. Ancora, NextEnergy Foundation, contribuisce con la dotazione di un impianto di energia rinnovabile e Italia Camp con Komen Italia rinnovano la vicinanza iniziata con la vittoria di Domus de Luna al Premio More than Pink 2017.

 

Il Centro “Sa Domu Pitticca” vuole costituire un luogo di innovazione sociale, intende cercare soluzioni diverse e migliori nella cura di minori e famiglie. Un centro di coordinamento unico che, attraverso l'attivazione di alcune antenne tra cui scuola, servizi sociali, centri di aggregazione e comunità, garantirà percorsi di presa in carico per i nuclei a rischio. Il Centro prevede, inoltre, anche azioni di intervento nelle emergenze, come episodi di maltrattamento e abuso attraverso l'ascolto e la cura specialistica, necessari per limitare le gravi conseguenze nella vita adulta. Un importante lavoro di rete che si avvale del prezioso supporto del Prof. Cancrini, direttore scientifico delle comunità Domus de Luna, psichiatra e psicoterapeuta. Collaboreranno, tra gli altri, Human Foundation, l’Associazione Il Portico, Federazione Isperantzia Onlus, la Cooperativa dei Buoni e Cattivi, Casa delle Stelle Onlus, l’Istituto Comprensivo di Pirri.

 

Siamo grati all’Impresa Sociale Con i Bambini che ha reso possibile la realizzazione di questo progetto che, con impegno, stiamo portando avanti insieme al capofila Fondazione Domus de Luna, in aiuto a tanti bambini, ragazzi e alle loro famiglie in questoterritorio”, dichiara Mariavittoria Rava, Presidente Fondazione Francesca Rava NPH Italia. “Lavoriamo da vent’anni ogni giorno in prima linea nelle aree disagiate, in Italia e nei paesi più poveri del mondo, per aiutare i bambini a ricostruirsi un futuro nelle loro comunità. E ci rende orgogliosi poterlo fare anche a Cagliari rispondendo, concretamente, a un bisogno urgente. Ringraziamo, in particolare, la Marina Militare da sempre al nostro fianco in tanti progetti in aiuto ai bambini in difficoltà. E i corporate partner: Gruppo EcoEridania, IKEA Italia, United Colors of Benetton, NextEnergy Foundation, che hanno aderito all’invito della Fondazione Francesca Rava a partecipare con il loro contributo, alla realizzazione di questo concreto progetto contro la povertà educativa”.

 

Questo piccolo grande Centro è la naturale evoluzione di tanti anni passati in comunità, in strada, nelle scuole. A fianco di chi più ha bisogno di una mano nei momenti difficili. A prevenire allontanamenti che possono essere evitati, a sostenere ritorni in famiglia, affidi, adozioni, nuovi percorsi di vita che meritano la nostra massimo attenzione, se veramente vogliamo investire in un futuro migliore”, commenta Ugo Bressanello, Presidente di Fondazione Domus de Luna.

 

Canale Notizie - 11-09-2019 - Segnala a un amico


© 2000-2011 Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus
Informativa sulla privacy