Notizie

Da Haiti all'Italia: Augusnel, Jaebets, Nicholas, esempi concreti del lavoro di NPH e della Fondazione per aiutare i bambini e le loro famiglie.

UNA NUOVA AMBULANZA PER L'OSPEDALE ST LUC, NUOVO POLO DELLE EMERGENZE IN HAITI.

 

Augusnel, Jaebets e Nicholas sono giunti da Haiti in Italia alcuni giorni fa, come ambasciatori e testimoni del lavoro che NPH e la Fondazione Saint Luc ogni giorno portano avanti nella poverissima isola, per portare aiuto a tanti bambini e cambiare le loro vite, rendendoli protagonisti della rinascita delle proprie comunità.

 

Augusnel è stato uno dei primi bambini accolti nella Casa N.P.H. sulle montagne di Kenscoff, sopra Port au prince, 30 anni fa. E' cresciuto insieme a Roseline, a Nebez e altri ragazzi che considera come fratelli, e come molti di loro è rimasto a lavorare al fianco di Padre Rick nella Fondazione Saint Luc, di cui è stato uno dei fondatori.

 

L'APPELLO DI AUGUSNEL

Augusnel ha lanciato appelli concreti, in particolare ci ha chiesto di aiutare ad attrezzare l'ambulanza per il nuovo trauma center dell'Ospedale Saint Luc, che Padre Rick e il suo team hanno dovuto realizzare, dopo la chiusura qualche mese fa di un ospedale di una grande organizzazione che ha lasciato il paese, per accogliere il grande numero di pazienti urgenti in arrivo, vittime di incidenti, di ferite di arma da fuoco, di incendi, donne in travaglio con maternità ad alto rischio.

 

AIUTA AUGUSNEL E LA FONDAZIONE SAINT LUC PER UN'AMBULANZA ATTREZZATA, CLICCA QUI.

Se vuoi avere maggiori informazioni scrivi a info@nph-italia.org

 

 

Oggi Augusnel è Co-Direttore della Fondazione St Luc, anch'essa rappresentata in Italia dalla Fondazione Francesca Rava, oltre ad essere assistente di Padre Rick per NPH. La Fondazione Saint Luc integra l'azione di NPH negli slums della capitale e nelle province più remote portando istruzione con scuole di strada, assistenza sanitaria con progetti come l'ospedale per famiglie Saint Luc, progetti di riqualificazione di intere comunità come il progetto Fors Lakay nelle baraccopoli o produttivi e di formazione professionale come Francisville, tutti supportati dalla Fondazione Francesca Rava. NPH e la Fondazione Saint Luc danno lavoro, quindi la possibilità di sfamare la propria famiglia e far studiare i propri figli, a 1600 haitiani.

 

 

Jaebets dal 2014 è direttore dell'area educazione della Fondazione St. Luc ed è responsabile di 36 scuole di strada, che ogni giorno accolgono  negli slums più poveri di Port Au Prince e in aree remote e degradate del paese 16.000 bambini e ragazzi, dando lavoro a 800 insegnanti ed educatori.

Nicholas dal 2015 è assistente del Direttore delle Risorse Umane della Fondazione St Luc.

 

Il loro breve viaggio in Italia è stata l'occasione per dimostrare il meraviglioso lavoro di NPH come hanno fatto il 23 gennaio dal prestigioso palco del Teatro alla Scala, in occasione della tradizionale serata dedicata alla Fondazione Francesca Rava, accanto a Mariavittoria Rava e in rappresentanza di Padre Rick Frechette, medico in prima linea da oltre 30 anni in Haiti.

Nicholas, Augusnel, Jaebets, Mariavittoria e il Sindaco di Milano Beppe Sala nel foyer del Teatro alla Scala

 

 

Jaebets ci ha chiesto sostegno invece per le  Scuole di strada di Port au Prince, in un paese in cui 1 bambino su 4 non ha accesso alla scuola primaria e 1 ragazzo su 3 è completamente analfabeta.

Il loro viaggio in Italia è stato anche l’occasione per realizzare il loro desiderio di conoscere l'arte e le città italiane, in particolare Nicholas sognava da tanti anni di vedere il Cenacolo di Leonardo da Vinci a Milano,i canali e le calli di Venezia.

 

Canale Notizie - 31-01-2019 - Segnala a un amico


© 2000-2011 Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus
Informativa sulla privacy