Notizie

Haiti - Italia, la formazione professionale del team dell'Ospedale St Damien continua tra Milano e Genova

 

Sono in questi giorni in Italia 5 giovani professionisti haitiani, provenienti dall'ospedale NPH Saint Damien, per svolgere percorsi formativi presso ospedali italiani gemellati con la Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus.

Obiettivo di queste missioni è imparare a svolgere sempre meglio il lavoro di aiuto e assistenza ai bambini e alle mamme haitiane, raggiungendo una preparazione "da primo mondo" grazie anche a gemellaggi con ospedali  d'eccellenza italiani.

 

Hansa David e Josette Michel, sono due ostetriche del St Damien e per un mese svolgeranno uno stage formativo presso l'Ospedale dei bambini Buzzi di Milano, per ampliare le loro conoscenze sulla gestione del travaglio e del parto, creare un confronto tra le due realtà Haiti-Italia, e trovare nuovi stimoli e spunti di crescita professionale.

Hansa e Josette nello Spazio Fondazione a Milano

 

Il Dr Wancy Valmont e il Dr Joseph Jean Pierre, ginecologi del reparto maternità del St. Damien, sono, invece, in affiancamento all’equipe della Clinica Mangiagalli di Milano. La loro formazone ha come focus le ecografie, la diagnosi prenatale e la crescita fetale.

La loro formazione rientra, in particolare, nell'ambito del progetto di Maternità Patologica dell’ospedale pediatrico N.P.H. St. Damien in Haiti, progetto nato nell'immediato periodo post terremoto del 2010 con l’obiettivo di ridurre il tasso di mortalità materna e infantile in seguito al parto, tra i più alti al mondo in Haiti e aiutare le madri. Il progetto è poi proseguito negli anni per dare assistenza alle madri haitiane con gravi patologie.

Nel paese quarto mondo di Haiti oltre 520 donne ogni 100.000 parti muoiono per complicazioni durante la gravidanza o il parto, un tasso di mortalità materno di 20 volte superiore a quello dei paesi industrializzati. Le mamme spesso sono giovanissime, non si sottopongono a controlli né hanno i mezzi e la possibilità di modificare le loro abitudini alimentari. La malnutrizione e l’assenza di integratori, come l’acido folico, incidono drammaticamente sulle condizioni e sulla crescita del feto.

Valentina della Fondazione con Hansa, Josette e il dott Valmont

 

Il Dr Steve Gabriel, specializzando in chirurgia pediatrica dell'ospedale St. Damien, sta svolgendo, invece, uno stage all’Istituto Gaslini di Genova per migliorare le sue capacità chirurgiche, soprattutto nell’ambito della chirurgia oncologica e urologica.

Steve è anche un chirurgo generale e sta frequentando il terzo anno di specializzazione in chirurgia pediatrica grazie al programma della Fondazione Francesca Rava di formazione in collaborazione con la Società Italiana di Chirurgia Pediatrica (SICP), e l'Ospedale Gaslini di Genova.

Il dott. Steve Gabriel

 

Tutti questi cinque stages sono sostenuti da Rotary Club Cremona Po in collaborazione con Rotary Club Port au Prince e Rotary Foundation, che hanno anche donato un ecografo portatile per il Saint Damien.

Per continuare ad aiutare la Fondazione Francesca Rava nella formazione del personale haitiano  del St Damien, clicca qui, dona subito!

 

Canale Notizie - 05-10-2018 - Segnala a un amico


© 2000-2011 Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus
Informativa sulla privacy