Notizie

My Dream Home al FUORISALONE 2018: Elisabetta Illy e Stefano Guindani raccontano per immagini i sogni e la realtà dei bambini di Haiti.

La mostra è allestita nell’ambito di “INTERNI House in Motion”,  un’installazione ideata dall’architetto Piero Lissoni /Lissoni Associati.

Vi aspettiamo nel cortile dell'Università Statale in via Festa del Perdono, 7!

 

Milano, aprile 2018 – Elisabetta Illy e Stefano Guindani presentano MY DREAM HOME, la mostra nata dalla passione di entrambi i fotografi per il reportage umanitario e sociale, aperta al pubblico in occasione del prossimo FuoriSalone, nell’ambito di “INTERNI House in Motion”, presso il Cortile d’Onore dell’Università Statale di Milano, fino al 28 aprile.

 

Le immagini, realizzate in occasione di un reportage in Haiti, accostano in un percorso visivo dal forte impatto emozionale i sogni e la realtà dei bambini haitiani: le fotografie che ritraggono i piccoli davanti alle loro reali abitazioni sono infatti affiancate dai disegni delle loro ‘case dei sogni’. E il sogno di un bambino di Haiti che vive nel poverissimo slum di Cité Soleil è principalmente  quello di AVERE una casa.

 

La mostra diventa così un affascinante racconto tra mondo reale e ideale, che guida gli spettatori all'interno del viaggio intrapreso da Elisabetta e Stefano in Haiti nel 2017 insieme alla Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus, con lo scopo di sensibilizzare il pubblico sulla situazione drammatica del Paese e contribuire concretamente alla realizzazione di case a Cité Soleil, lo slum più esteso dell’emisfero occidentale dove vivono oltre 300.000 persone tra baracche di lamiera e immondizia.

 

MY DREAM HOME è allestita all’interno di un’installazione ideata dall’architetto Piero Lissoni /Lissoni Associati, in collaborazione con Dmeco Engineering divisione Living, per interpretare il tema della mostra evento “House in Motion” organizzata dal magazine INTERNI.

 

L’installazione di Lissoni prevede l’assemblaggio di dodici container sovrapposti come una scultura verticale, suggerendo un concetto astratto di abitazione, con i colori intensi delle case haitiane. I tre container alla base ospitano la mostra fotografica, i disegni dei bambini, e il progetto di un’unita abitativa ecosostenibile, economica e versatile studiata per le esigenze di una famiglia di Haiti.

 

Le immagini esposte sono a disposizione del pubblico e il ricavato sarà interamente devoluto alla Fondazione Francesca Rava  NPH Italia Onlus per la costruzione di case ad Haiti nell'ambito del progetto Fors Lakay.

 

E’ possibile contribuire

-con una donazione alla Fondazione Francesca Rava di € 250 per singola immagine in mostra, in tiratura limitata fine art cm 30x40, certificata e autografata,

-con donazione di € 10 per un mattone,

-con una donazione di € 200 per un mq di casa

-con una donazione di € 12.000 per la realizzazione di un’abitazione completa, con targa dedicata.

 

Per informazioni: [email protected]

Canale Eventi - 12-04-2018 - Segnala a un amico


© 2000-2011 Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus
Informativa sulla privacy