Notizie

Corpi

                                                                                                                                                            21 bellissimi racconti scritti da autrici donne per sostenere ninna ho!

Il 100% dei diritti d’autore del libro edito da Mondadori sarà devoluto dalle autrici alla Fondazione per il progetto ninna ho, promosso insieme a KPMG a tutela dell’infanzia e delle madri in difficoltà.

L’iniziativa di un’antologia di scrittrici a scopo benefico è nata con Cuori di pietra nel 2007 e proseguita con Facce di bronzo l’anno successivo. Corpi è il terzo capitolo di questa avventura letteraria e di solidarietà. Questo volume contiene ventuno racconti e una ballata, tutti di autrici italiane. Si tratta di testi duri o lievi, serissimi o ironici, iperrealisti o surreali, tutti con un denominatore comune: il corpo.

Le autrici hanno deciso di devolvere alla Fondazione Francesca Rava il 100% dei diritti d’autore del libro per sostenere il progetto “ninna ho” (www.ninnaho.org), un’iniziativa nata in collaborazione con KPMG Italia che intende contrastare la grave emergenza del fenomeno dell’abbandono neonatale attraverso la donazione di culle termiche a un network di ospedali italiani e una campagna di comunicazione e sensibilizzazione in 5 lingue volta ad informare le donne in difficoltà sull’attuale normativa relativa alla segretezza del parto e alla tutela della donna e del bambino.

 

I fondi raccolti consentiranno di aiutare tante madri che per varie difficoltà (psicologica, sociale od economica) non sono in grado di potersi prendere cura del neonato e a tutelare i bambini a rischio di abbandono e infanticidio.

Canale Notizie - 06-10-2009 - Segnala a un amico


© 2000-2011 Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus
Informativa sulla privacy