Notizie

Expo 2015: Bracco e Moratti Lanciano progetto su alimentazione per 12 mila famiglie ad Haiti

                                                                                                                                                                Diana Bracco e gli imprenditori milanesi rispondono all’appello del Sindaco Moratti per sostenere la Fondazione Francesca Rava – N.P.H Italia Onlus nel programma avviato da Padre Rick di distribuzione di cibo a 12 mila famiglie nei quartieri più poveri di Haiti.

In questi giorni di grande emergenza e di proteste per il carovita, in Haiti la situazione dei bambini e della popolazione è ancora più drammatica (1 bambino su 3 già in condizioni di “normalità” muore prima dei 5 anni, soprattutto per malnutrizione).

Padre Rick responsabile dei progetti N.P.H. in Haiti (tra gli altri, l’ospedale pediatrico, l’orfanotrofio di kenscoff, Scuole di strada) ha avviato un programma di distribuzione di cibo e di acqua nella capitale Port au Prince e nelle zone limitrofe, per portare immediati e concreti aiuti alla popolazione stremata dalla fame e sete.

 

Il Sindaco Letizia Moratti ha incontrato il 6 maggio in Assolombarda, Diana Bracco, alla quale Emma Marcegaglia ha appena conferito, tra l’altro, l’incarico di rappresentare l’intera Confindustria nella fase attuativa dell’Expo 2015, e un gruppo d’imprenditori milanesi che si sono particolarmente impegnati nel sostegno della candidatura di Milano per l’EXPO 2015.

 

Il Sindaco ha illustrato il progetto EXPO 20

15, soffermandosi sul tema dell’alimentazione “Feeding the planet, energy for life” che rappresenta una grande opportunità per Milano par dare un aiuto concreto sul fronte della formazione, della lotta a molte malattie debellabili e per garantire un’alimentazione fruibile in ogni parte del mondo.

 

Diana Bracco, accogliendo l’appello lanciato dal Sindaco Moratti e dall’Assessore Mariolina Moioli, si è dichiarata disponibile ad attivarsi per sostenere due importanti progetti di cooperazione alimentare che riguardano Haiti, in piena emergenza umanitaria a causa della gravissima carestia che sta mettendo a rischio la vita di migliaia di bambini.

 

Uno è proprio il programma avviato da Padre Rick, che con il sostegno di Assolombarda potrà distribuire 12.000 pasti contenenti acqua, riso, fagioli, ad altrettante famiglie (circa 60.000 persone).

 

Canale Notizie - 07-05-2010 - Segnala a un amico


© 2000-2011 Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus
Informativa sulla privacy