Notizie

Anche Stefania e Ivana del Team 8 hanno iniziato la loro esperienza a largo di Lampedusa: recuperati nel Mare di Sicilia 1223 persone, tra di loro bambini e donne incinte.

 

Nei giorni scorsi si è imbarcato sulla nave San Marco il “team 8”, composto da Stefania, ginecologa e Ivana, infermiera, che prendono il testimone da Anna, ostetrica che ha passato a bordo quasi due mesi partecipando così insieme ad altri nostri volontari al soccorso di 2452 migranti, moltissimi, donne in avanzato stato di gravidanza, bambini e intere famiglie provenienti dalla Siria in guerra al fianco della Marina Militare nella missione Mare Nostrum nel mare di Sicilia.

 

"Siamo state catapultate nella nuova avventura con "il botto", battendo qualsiasi record di migranti recuperati fino ad ora da Nave San Marco.

I primi barconi sono stati avvistati ieri, 5 febbraio e abbiamo iniziato a imbarcare i primi migranti in tarda mattinata, arrivando alla fine ad avere 1223 persone a bordo.

Mediamente stanno tutti bene, abbiamo soccorso per primi donne e bambini fornendo abiti asciutti, abbiamo controllato le gravide (che sono 7, di cui due a 32 settimane circa di gestazione e le altre tra le 12 e le 15 settimane) e ci siamo poi occupate dei vari problemi man mano rilevati, dalla scabbia alla nausea, a medicazioni di tagli/ferite fino a una colica renale questa mattina.

Esperienza intensa e interessante, l'equipe medica della nave è molto valida e collaborativa e tutto il personale militare in realtà ci ha accolto benissimo e ci sta tutt'ora supportando nelle varie attività.

Domani mattina dovremmo arrivare in porto ad Augusta, sbarcare i migranti e cambiare nave per salpare in serata sulla San Giusto; porteremo con noi tutto il materiale fornito dalla Fondazione Francesca Rava."

Stefania e Ivana

La Fondazione Francesca Rava lancia un appello a tutti per il sostegno di questa operazione umanitaria e ringrazia Wind per aver immediatamente risposto alla sua richiesta di aiuto.

 

PER INFORMAZIONI E PER DONARE

Fondazione Francesca Rava — N.P.H. Italia Onlus,

tel 0254122917

c/c bancario IT 39 G 03062 34210 000000760000 –

con carta di credito

causale: emergenza Lampedusa

 

Canale Notizie - 03-02-2014 - Segnala a un amico


© 2000-2011 Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus
Informativa sulla privacy