Notizie

4 ottobre, inaugurata Kay Gabriel, la nuova ala della Casa dei Piccoli Angeli (Kay Germaine)

 

Il 4 ottobre, giorno di San Francesco, è stata inaugurata in Haiti Kay Gabriel, la nuova ala della Casa dei Piccoli Angeli, centro di riabilitazione per bambini disabili che accoglie anche adulti con protesi o colpiti da traumi. Presenti alla cerimonia di inaugurazione anche un gruppo di 27 italiani, padrini, donatori e volontari della Fondazione Francesca Rava — NPH Italia tra cui una delegazione di Cilla per Haiti, associazione a fianco della Fondazione Francesca Rava in questo progetto insieme anche alla Fondazione Lord Michelham of Hellingly.

 

GUARDA QUI LA PHOTOGALLERY DEL VIAGGIO.

 

P1050875

 

Durante la mattinata Padre Rick ha celebrato in creolo, italiano e inglese una messa di benedizione per questa nuova struttura; Gena, direttrice del programma e Norma, fisioterapista argentina che la affianca da 10 anni, hanno colto l'occasione per ringraziare le tante persone che da anni la sostengono in questo percorso di vita dedicata agli altri.

Gianni, ha ricordato quanto sua figlia Cilla (Cecilia), prima della sua prematura scomparsa nel terremoto, fosse particolarmente attiva nella difesa e nella cura delle donne e dei bambini haitiani come volontaria delle UN e spiegato alle tante persone presenti come è nata l'associazione che porta il suo nome, che da tre anni raccoglie fondi per la realizzazione di protesi per i bambini rimasti amputati a seguito del sisma: "In questi quasi 4 anni moltissimo è stato fatto grazie a Padre Rick, alla Fondazione Francesca Rava e al fantastico lavoro in prima linea di Gena e Norma e di tutte le persone che lavorano qui a Kay Saint Germaine e che ringrazio con tutto il cuore. Non so bene dove si trovi il paradiso ma so per certo che Francesca Rava, di cui oggi si celebra l'onomastico e Cecilia continuano a vivere nel sorriso, nei ricordi e nelle memorie di chi li ha amati, conosciuti e di tutti coloro che hanno sentito parlare di loro e in tutte le opere di bene che loro hanno ispirato; è per loro che oggi inauguriamo Kay Gabriel" ha detto un emozionato Gianni.

 

DSCN7191

 

Anche la mamma di Nicolas, il bambino argentino miracolato da Padre Gabriel Brochero, il sacerdote che dà il nome a questo nuovo nuovo progetto (e che per i suoi miracoli sta per essere proclamato beato), ha voluto testimoniare che con le cure giuste e l’amore verso il prossimo, è possibile ridare la sperenza ai tanti bambini disabili accolti a Kay Saint Germaine, così come è successo a suo figlio, rimasto vittima di un grave incidente stradale e per cui aveva chiesto la Grazia a Padre Gabriel. Oggi Nicolas ha 12 anni, cammina, parla e frequenta la scuola. Seduta accanto alla famiglia di Cecilia c'era anche Joanna, l'altro miracolo di Padre Gabriel, salvata dalle macerie del terremoto e operata dai chirurghi volontari della Fondazione Francesca Rava e assistita da Norma con amore e perseveranza dal 2010.

 

DSCN7219

P1050833

 

 

 

DSCN6947

 

CAM00470

 

DSCN7058

 

 

Canale Notizie - 14-10-2013 - Segnala a un amico


© 2000-2011 Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus
Informativa sulla privacy